Come si usa il sapone nero sulla pelle?

Il sapone nero esiste da secoli. Il prodotto appositamente studiato per la pelle è a base di oli vegetali e olive nere. Prende la forma di una pasta senza grani e offre molte virtù per la pelle. Ma come usarlo sul viso e sul corpo?

Quali sono i benefici del sapone nero sulla pelle?

Il sapone nero è un prodotto naturale al 100% e ha molte virtù cosmetiche. Infatti, è in grado di detergere la pelle in profondità e delicatamente senza irritarla o aggredirla. Può anche sostituire il gel doccia fatto in casa. Ma per conservarlo, mettetelo in una scatola di plastica nel frigorifero. Le sue proprietà esfolianti e idratanti sono molto apprezzate per restituire luminosità anche alle pelli più opache. Si può usare per esfoliare senza aggiungere altri prodotti per rimuovere le tossine e le cellule morte. Inoltre, è un prodotto ricco di vitamina E che può essere adattato a tutti i tipi di pelle. Inoltre, è molto apprezzato per le sue proprietà lenitive, rigeneranti e purificanti, motivo per cui è diventato un accessorio indispensabile nei bagni. La pelle è morbida e idratata, la salute della pelle è preservata. Infine, è una buona alternativa per lavare i vostri animali domestici. Il sapone nero in forma liquida, invece, è riservato all’uso domestico. È sia ecologico che economico e può pulire qualsiasi superficie. È anche un repellente naturale e un insetticida.

Come applicare il sapone nero sulla pelle?

Il sapone nero può essere usato come gel doccia. Per il disegno, versare due cucchiai di sapone nero in una ciotola d’acqua e diluirlo. Poi usatelo come il vostro classico gel doccia: applicatelo su tutto il corpo e sul viso, evitando la zona degli occhi e delle labbra. Poi, lasciatelo riposare per tre minuti e massaggiatelo leggermente. Alla fine, sciacquare accuratamente. L’uso quotidiano vi aiuterà ad avere una pelle sana e ben idratata. Si consiglia una doccia calda per rilassare la pelle. Per cancellare le rughe, insistere sulle zone colpite per cinque minuti e risciacquare con acqua pulita.

Per l’esfoliazione, bagnare il viso e il corpo e applicare il sapone nero. Lasciare in posa per 10 minuti e strofinare con un guanto Cassa (disponibile in farmacia e nei saloni di bellezza) o con un crine di cavallo. Questo gesto è essenziale per eliminare le tossine e le cellule morte. Finire risciacquando con acqua limpida. Come parte di un trattamento antirughe, usare il sapone nero come maschera ogni mattina e lasciarlo in posa per cinque minuti prima di risciacquarlo con acqua limpida. In ogni caso, il risultato è rapido e può durare settimane.

Dove acquistare il sapone nero di qualità?

Per trovare il sapone nero, basta collegarsi a piattaforme specializzate o andare in farmacia. Tuttavia, riconoscere i prodotti giusti non sarà facile. Per evitare delusioni al ricevimento del pacchetto, ecco alcuni parametri da considerare. La consistenza è uno dei criteri più essenziali. Il prodotto viso e corpo è pastoso. Fate anche attenzione agli ingredienti. È un prodotto naturale, quindi deve essere privo d’ingredienti chimici e coloranti sintetici. Soprattutto, scegliete una marca conosciuta da acquistare in modo sicuro.
Attenzione! Se fate acquisti online, assicuratevi che il metodo di pagamento offerto sia sicuro e verificate le condizioni di vendita: tempi di consegna, costi di consegna… Il principio “soddisfatti o rimborsati” è anche una garanzia di affidabilità.

Moda etica: quali jeans eco-responsabili scegliere?
Acquisto responsabile: che ne dite di fare una festa di baratto a casa vostra?